In ottemperanza alla direttiva UE sulla riservatezza, ti informo che questo sito usa i cookie per gestire autenticazione e navigazione e per altre funzioni di sistema. Cliccando su Acconsento accetti la registrazione di questi cookie nel tuo computer. Se non accetti, alcune funzioni del sito saranno inibite - A cosa servono i cookies? Clicca per scoprirlo

Hai deciso di non utilizzare i cookies. Questa decisione puo' essere cambiata

Hai accettato di salvare i cookie sul tuo pc. Questa decisione puo' essere revocata

Il Montegrimano di Lucia

 

Il Montegrimano di Lucia

Montegrimano 2017 WEBHo iniziato per la prima volta Qwan Ki Do nel gennaio di quest'anno 2017 con l'entusiasmo di una ragazzina pur non essendolo più.

Non è stato facile sin dal primo momento perché la prima sfida stava proprio lì: entrare e superare la prima lezione.
La forza trainante del gruppo, l'energia magnifica e positiva del Maestro Su Truong Roberto Vismara mi hanno facilmente convinta a restare e a dare sempre il massimo, tanto da voler lanciarmi nell'esperienza dello stage di Monte Grimano.

Dai mille racconti degli altri non era mai stato chiaro cosa dovessi aspettarmi ma l'ho scoperto attraverso la diretta esperienza di quest'anno, io, una cintura bianca, in mezzo a tante altre cinture più alte in grado e tanti veterani dello stage.Lucia Montegrimano 2017

Alla fine posso definirla l'esperienza più bella che io abbia mai fatto, sia per l'aspetto sportivo, che per quello umano e di socializzazione che di quello di portare al massimo i propri limiti e realizzare dove si è capaci di arrivare col corpo e con la mente.

La fatica condivisa in un gruppo bello come questo di Monte Grimano porta a non avere più limiti, ad avere ali quando ti manca il fiato per correre, molle sotto i piedi per saltare e angeli come i Maestri che guidano nei movimenti da fare in materassina e fuori, un privilegio per chi se lo sa guadagnare proprio qui.

Lucia 1Le emozioni a volte non possono essere definite da parole perché sono tante e ampie come ventagli e mi sento di consigliare questa esperienza a chiunque pratichi questa disciplina e che abbia davvero voglia di rimettersi in discussione nella piena ricerca consapevole di sé in armonia con gli altri.

La gioia provata con tutti i miei compagni di corso è stata amplificata perché soprattutto condivisa.

Riporto da qui una grande crescita personale oltre che tecnica e nel mio cuore tanti grandi nuovi amici speciali con i quali si è creato un legame che va da qui al prossimo Monte Grimano.

Grazie di cuore a tutti i Maestri e all'organizzazione

Share